Donate Ora

Potete aiutare così

Follow-up –
migliore assistenza e migliore qualità della vita

Oggi quattro bambini e adolescenti su cinque sopravvivono al cancro. Ma con la guarigione non tutto è superato. Circa l'80% dei survivor a lungo termine soffre delle conseguenze della malattia e della terapia. Per migliorare la condizione delle persone colpite, Cancro Infantile in Svizzera è impegnata nel sostenere i loro interessi e ha creato un servizio di assistenza nazionale per i survivor e le loro famiglie.

Il numero di pazienti che sopravvive al cancro infantile è in aumento. Mentre in passato l'attenzione si concentrava primariamente sulla guarigione e la sopravvivenza, oggi essa è sempre più rivolta a questioni correlate con la qualità della vita dopo una terapia intensiva. Affinché gli effetti collaterali a lungo termine siano identificati e trattati quanto più precocemente possibile, è essenziale un follow-up personalizzato di lungo periodo. 

Tuttavia, i survivor spesso non sono sufficientemente informati sui rischi che possono insorgere anche a decenni di distanza dalla malattia. Ci sono ancora tante lacune da colmare, soprattutto per quanto concerne la fase di transizione dalla medicina pediatrica a quella dell’adulto. Un follow-up ottimale deve tenere conto anche degli aspetti psicosociali, poiché nella vita quotidiana i survivor si trovano ad affrontare molteplici sfide, che vanno dallo sviluppo educativo e professionale a quello personale. Per questo motivo hanno un profondo bisogno di informazioni affidabili, consulenza specialistica e opportunità di networking.

Cosa facciamo nel campo del follow-up?

Servizio di assistenza 

Informiamo, consigliamo e sosteniamo i survivor e le loro famiglie.

Difesa degli interessi

Siamo impegnati a sostenere attivamente necessità e bisogni dei survivor.

Eventi

Organizziamo eventi per favorire lo scambio di informazioni e il networking fra i survivor.

Sensibilizzazione

Svolgiamo attività di sensibilizzazione presso l’opinione pubblica sulla tematica del cancro infantile e dei suoi effetti a lungo termine.

Conferenze

Organizziamo conferenze sugli effetti collaterali a lungo termine e il follow-up dei pazienti pediatrici oncologici.

Andrea Glaettli

«Cancro Infantile in Svizzera mi ha aiutato quando non sapevo a chi rivolgermi per avere consigli concreti sul follow-up.» 

Andrea Glättli, sopravissuta

News