Donate Ora

Potete aiutare così

Storie

«Sentirsi mancare la terra sotto i piedi»

Susanne Mattle Rohrer e sua figlia Malin

Vai alla storia

«Il mio lavoro: primo contatto con il bambino malato e diagnosi»

 Dr.ssa Eva Maria Tinner

Vai alla storia

«Invio un augurio di salute ad ogni ex paziente oncologico pediatrico»

Dr.ssa Christina Schindera

Vai alla storia

«Vorrei sostenere gli altri con le mie abilità e un lavoro su misura per me»

Andrea Glättli, sopravissuta 

Vai alla storia

«Guardo solo al futuro,  non posso cambiare il passato»

Delia Mazuret, sopravissuta 

Vai alla storia

Intervista (in francese) con Nannette Keller Johner

Madre di Luis, che a 8 anni contrae la leucemia 

Vai alla storia