Cancro infantile: la speranza di una cura - News - Attualità - Kinderkrebsschweiz
Donate Ora

Potete aiutare così

Cancro infantile: la speranza di una cura

La nostra ultima campagna è incentrata sulle opportunità e le sfide nel campo delle "terapie oncologiche innovative". Nonostante le possibilità di cura per i giovani malati di cancro negli ultimi decenni siano notevolmente migliorate, un bambino su cinque non sopravvive alla malattia. La maggior parte degli ex-pazienti affetti da cancro infantile lotta anche contro gli effetti tardivi della malattia, che possono compromettere in modo permanente la loro qualità di vita.

Mentre le terapie oncologiche innovative stanno rivoluzionando la medicina degli adulti, la maggior parte dei bambini affetti da cancro continua a essere trattata con farmaci sviluppati decenni fa e approvati solo per gli adulti. Il motivo: i giovani pazienti oncologici non rappresentano un business proficuo per l'industria farmaceutica.

Per garantire che i giovani pazienti non vengano dimenticati, gli ospedali pediatrici e universitari e lo SPOG stanno facendo tutto il possibile per dare anche a loro accesso alle migliori e più moderne terapie oncologiche. Un'impresa difficile, visto che i loro sforzi sono continuamente ostacolati dalla mancanza di fondi e dagli elevati ostacoli amministrativi. Per saperne di più.

Siamo lieti che la nostra attività abbia riscosso un vivo interesse da parte dei media e che da metà giugno la nostra campagna di sensibilizzazione su una tematica tanto importante abbia raggiunto circa 2,4 milioni di persone. Qui è disponibile una panoramica di tutti gli importanti contributi media.